Le Camere

Una offerta ampia e variegata, per soddisfare le richieste di ogni genere di cliente. Visita le camere del Park Hotel Roccella e seleziona quella che più si adatta alle tue esigenze.

Camera Quadrupla

  • Occupanti max: 4 Persone
  • Dimensione: 50-60mq
  • Climatizatore: Si
  • Wifi: Su aree comuni
  • Vista: Mare/Castello
  • Prezzo: Su base stagionale
View Details

Camera Tripla

  • Occupanti max: 3 Persone
  • Dimensione: 50-60mq
  • Climatizatore: Si
  • Wifi: Si
  • Vista: Mare/Castello
  • Prezzo: Su base stagionale
View Details

Camera Doppia

  • Occupanti max: 2 Persone
  • Dimensione: 30-40mq
  • Climatizatore: Si
  • Wifi: Si
  • Vista: Mare/Castello
  • Prezzo: Su base stagionale
View Details

Camera Dus

  • Occupanti max: 1 Persona
  • Dimensione: 30-40mq
  • Climatizatore: Si
  • Wifi: Su aree comuni
  • Vista: Mare/Collina
  • Prezzo: Su base stagionale
View Details

Prenota ora! La stagione è alle porte, riserva la tua camera al Park Hotel Roccella

Online Booking

Gallery

Il giudizio dei nostri clienti

Albergo in posizione comodissima al centro del paese. Staff - dal Direttore ai ragazzi della reception, al portiere di notte - cordiale e disponi...

Raffaele - da booking.com

Mi è piaciuto tutto, pulizia cordialità e disponibilità, non è davvero mancato nulla....

Katia - da booking.com

Stanza bellissima e dotata di un panorama straordinario. Colazione al top!...

Paolo88 - da booking.com

Prenota Oggi e organizza al meglio la tua permanenza a due passi dal mare.

Chiamaci al +39 0964 863388 o invia una Email booking@parkhotelroccella.it

Online Booking

Cosa fare in Riviera

Speciale Jazz Festival

9 Agosto 2020 Comments Off

Offerta speciale per il periodo del Festival Jazz B&B a 45€ per persona Mezza pensione a €54 per persona pensione completa a 64€ per persona

Parco archeologico di Brancaleone Vetus

4 Giugno 2018 Comments Off

Brancaleone Vetus, oggi disabitata ed abbandonata, è l’abitato originario di Brancaleone odierna. L’antico nome era “Sperlonga”. Situata su di un promontorio di arenaria è un esempio di architettura classica basiliana, architettura costretta da esigenze difensive ad avere una visuale completa della vallata sottostante. Anche se la costruzione risale ad anni precedenti, il completamento dell’insediamento risale

Cascate San Nicola – Caulonia

3 Giugno 2018 Comments Off

Oasi “LE CASCATE” di S.Nicola di Caulonia Raggiungendo l’oasi “Le Cascate ” della fiumara Allaro di San Nicola di Caulonia si rimane affascinati dalla bellissima natura incontaminata di boschi misti (Abeti, Pini, Larici, Castagni, Faggi, Querce e molti altri), ruscelli, ma anche i massi giganti . Questi massi fanno da sponda al fiume e dove

Cascate del Marmarico – Bivongi

3 Giugno 2018 Comments Off

Le cascate del Marmàrico sono le cascate più alte della Calabria e dell’Appennino meridionale, alte 114 metri.Si trovano nell’alto corso della fiumara Stilaro, al vallone Folea. Il luogo circostante ha l’omonimo nome della cascata, e al di sotto di essa si trova un piccolo laghetto. Si trova nel territorio del comune di Bivongi (RC). Dal

Eremo di Santa Maria della Stella

27 Aprile 2018 No Comments

Vi si accede scendendo una lunga scalinata (62 scalini) scavata nella pietra. Nel santuario si trovano, oltre alla statua della Madonna, i dipinti con l’Immacolata Concezione, la Santissima Trinità, l’adorazione dei pastori. Di particolare interesse il frammento di un affresco di arte bizantina, raffigurante santa Maria Egiziaca che riceve l’eucaristia dal monaco Zosimo. L’affresco si

Gastronomia – Lo Stocco di Mammola

27 Aprile 2018 No Comments

Lo stocco di Mammola è un piatto tradizionale calabrese risalente a molti secoli fa. Anticamente era considerato il mangiare dei poveri, infatti i contadini lo consumavano e lo offrivano ai braccianti in occasione dei lavori duri nella campagna poiché lo stoccafisso era ed è considerato un alimento ad alto valore energetico; ancora oggi in tutta

Gerace – I borghi più belli d’Italia

27 Aprile 2018 No Comments

Nel 2015 conquista il 7º posto tra i 20 borghi più belli d’Italia. La cittadina, che conserva ancora oggi un’impostazione e un fascino medievale, si trova all’interno del Parco nazionale dell’Aspromonte. Il centro urbano, in particolare il borgo antico, è ricco di chiese, palazzi d’epoca e vani, un tempo abitazioni o botteghe, scavati direttamente nella

Antico Borgo di Caulonia

27 Aprile 2018 No Comments

L’origine del nome dell’odierna Caulonia risale all’antica Kaulon, le cui rovine si è poi scoperto si trovano presso il sito marino del comune di Monasterace. Ma un tempo si supponeva che fosse questo il sito archeologico della greca città. Secondo la tradizione, Kaulon, situata nei pressi di Punta Stilo, era stata fondata dagli Achei. Fu

Castello Svevo dei Principi Carafa

27 Aprile 2018 No Comments

Il Castello è situato su un promontorio roccioso a 104 m.s.l.m. e sovrasta l’intero paese. Fondato in periodo normanno da Gualtieri De Collepietro, successivamente la proprietà passò alla famiglia Ruffo per diverse generazioni, poi a Galeotto Baldaxi (il Baldassino o Bardassino delle cronache), un personaggio noto per le sue imprese militari durante la guerra di